La storia del Reiki - REIKI KOMYO TRADIZIONE GIAPPONESE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Reiki

La Storia del Reiki

All'età di 57 anni il Maestro Mikao Usui (1865-1926), il fondatore del Reiki Ryoho (arte o metodo di guarigione), mentre meditava e digiunava sul monte Kurama in Kyoto (antica capitale del Giappone), raggiunse l'Illuminazione ed ottenne come dono l'abilità di ripristinare la salute.

Quest'arte di guarigione è chiamata "Metodo Reiki di Usui per migliorare mente e corpo". Mikao Usui pensò che questo dono meraviglioso dovesse essere condiviso con tutti e non tenuto per sé o per la propria famiglia.

Nel 1922 aprì la "Usui Reiki Ryoho Gakkai" ad Aoyama, Tokio.

Nel 1925 si spostò a Nakano, un sobborgo di Tokio, per ampliare la sua scuola. Grazie alla sua fama, fu spesso invitato ad insegnare ed a praticare trattamenti Reiki in diverse località del Giappone, come Hiroshima, Sagha e Kyushu.

Morì il 9 marzo del 1926. La tomba e la sua lapide memoriale sono all'interno del tempio Saihji di Joda-Shu, a Tokyo.

Il Maestro
Chujiri Hayashi (1879 - 1940), ufficiale della Marina Imperiale giapponese, fu iniziato allo Shinpiden (livello insegnante) nel 1925 e, dopo aver lasciato la Marina, aprì la sua clinica Reiki a Higashi-Shinano-Cho, Tokyo.
Fece parte del direttivo dell'Usui Reiki Ryoho Gakkai. Anche sua moglie, Chie Hayashi, era membro della scuola Gakkai.

Nel 1931 il Maestro Hayashi lasciò la Gakkai e fondò la "Hayashi Reiki Kenyu Kai". Formò 13 insegnati, tra i quali c'erano la signora Hawayo Takata, sua moglie Chie Hayashi e
Chiyoko Yamaguchi.

Alla signora
Hawayo Takata (1900-1980), un'americana-giapponese nata alle Hawaii, fu diagnosticata una malattia grave. Si recò in Giappone, dove venne trattata con il Reiki dal Maestro Hayashi. Guarì completamente in quattro mesi. Prima di tornare alle Hawaii lavorò per circa un anno con Hayashi, come allieva Reiki.

Nel 1938 il Maestro Hayashi fece visita alla signora Takata alle Hawaii e la iniziò allo Shinpiden (insegnante). Takata aprì la sua clinica Reiki alle Hawaii e adattò la tecnica originale giapponese alla mentalità occidentale. Nel corso della sua vita iniziò 22 insegnati Reiki (chiamati in occidente
Reiki Master). Grazie alla Takata e a questi 22 insegnanti il metodo di guarigione Reiki si è diffuso in tutto l'occidente.

Ma gli insegnamenti orginali di Usui non sono andati persi nei vari adattamenti effettuati dalla Takata e dai Master occidentali. Infatti in giappone molti insegnanti continuavano ad insegnare le tecniche di Usui. Fra di essi la signora
Chyoko Yamaguchi (1921-2003), dalla quale il Rev. Hyakuten Inamoto ha appreso gli insegnamenti del Maestro Usui.

Torna ai contenuti | Torna al menu